Calcio – Lupi: De Santis porta fortuna. Con il Torino finì 1 a 0

16 marzo 2006

Massimo De Santis e l’Avellino quest’anno si sono incontrati una sola volta, il 26/11/2005. Il fischietto di Tivoli ha diretto i lupi nella sfida interna contro il Torino, vinta dai biancoverdi per una rete a zero, grazie ad un goal lampo del lituano Danilevicius che dopo 2’ minuti mise ko la formazione granata.

AVELLINO 4-5-1: Cecere, D’Andrea, Masiello, Criaco, Moretti, Ametrano(31’st Allegretti), Boudianski, Cinelli, Rastelli(16’ st Leone) Millesi, Danilevicius
A disp: Tagliatatela, Puleo, Altobelli, Fusco, Belleri All: Colomba
TORINO 4-2-3-1: Taibi, Martinelli, Brevi, Doudou(1’st Music), Nicola, Edusei(21’ st De Sousa), Ardito, Rosina, Gentile(31’st Longo), Fantini, Muzzi
A disp: Pagotto, Orfei, Music,Bongiovanni, Valiatti All: De Biasi

Arbitro: De Santis
Assistenti: De Santi G. e Rosi
Angoli: 9 a 6
Ammoniti: Ametrano, D’Andrea (A)
Reti: 2’ Danilevicius
Recupero: 1’pt, 3’ st