Calcio – La Tritium perde Casiraghi per diciotto giorni

19 ottobre 2011

Daniele Casiraghi è stato sanzionato dalla Commissione Disciplinare Nazionale. Il talento dei lombardi, dopo essere stato deferito dal Procuratore Federale non potrà giocare quindi per quasi un mese. Questa la motivazione:
“Per aver, in spregio ai principi di lealtà, probità e correttezza sportiva cui deve essere uniformato l’agire di ogni soggetto operante in ambito federale, all’atto del conferimento del mandato di rappresentanza all’Agente di Calciatori Sig. Paolo Scotti, dichiarato falsamente, con la sottoscrizione dell’apposito modulo ufficiale recante la specifica indicazione della qualifica di “calciatore professionista” del soggetto conferente l’incarico, di essere in possesso dello status di professionista”.
La Commissione Disciplinare Nazionale, inoltre ha inibito l’agente del calciatore Paolo Scotti.