Calcio – La Serie B assicura: nessun rinvio. Ma restano i dubbi

26 agosto 2014

Calcio – Com’era ampiamente prevedibile, la Lega di Serie B ha premuto il bottone start del campionato, nonostante si attenda il giovedì di fuoco sull’asse Coni-Figc che sancirà il nome della 22esima squadra dell’organico cadetto. In sostanza, la partenza è confermata in questo week-end, con il rinvio della sola gara tra il Latina e la ‘squadra X’, che potrebbe essere una delle dodici che hanno avanzato la richiesta entrò le 13 di ieri, ma più verosimilmente Novara, Juve Stabia, Pisa o Vicenza.
Permangono tuttavia forti dubbi sulla linea Abodi, dal momento che le deluse di giovedì sposteranno il contenzioso con la federazione sul binario della giustizia amministrativa, vale a dire il TAR del Lazio ed in secondo grado il Consiglio di Stato.

Il comunicato della Lega: “A seguito dell’ordinanza n. 24 pronunciata in data 11 agosto 2014 dal Collegio di Garanzia presso il Coni in funzione di Alta Corte di Giustizia Sportiva, tenuto conto di quanto deciso dal Consiglio federale e disposto dal Comunicato Ufficiale Figc n.56/a del 18 agosto circa l’integrazione a 22 squadre dell’organico del Campionato di Serie B 2014/15, si pubblica il relativo calendario con la prevista integrazione riferita all’undicesima gara di ciascuna giornata. Al completamento del procedimento formale di individuazione, da parte degli organi competenti della società avente diritto, si provvederà alla pubblicazione del calendario definitivo. Si dispone inoltre il rinvio a data da destinarsi della gara programmata per il giorno sabato 30 agosto, valevole per la prima giornata del Campionato di Serie B 2014/15, tra la società integranda e il Latina calcio. Data e orario saranno oggetto di ulteriore Comunicato Ufficiale”.