Calcio – Ipotesi Zammuto dal 1′. Avanti Spazio a Thiam-Zigoni

22 ottobre 2011

Ci sono ancora da sciogliere alcuni nodi di formazione per mister Bucaro. Il suo 4-4-2 domani potrebbe essere stravolto da nuovi “attori” pronti a rubare la scena (nel senso buono). Infatti, possibile l’inserimento nel pacchetto arretrato di Zammuto. L’ex Piacenza scalpita e negli allenamenti è parso in palla, il tecnico palermitano, stamane in conferenza ha elogiato la settimana del neo calciatore irpino e potrebbe proporlo al posto di Labriola ancora non al top dopo la botta rimediata a Monza, anche se l’ex Pro Vercelli, è stato provato al fianco di Cardinale al centro della difesa. Per l’attacco, invece tramontata l’ipotesi De Angelis. Non convocato a Monza, il bomber stabiese si accomoderà in panchina. Panchina che spetterà ancora a Lasagna. L’ex Paganese e Milazzo non ha lasciato l’impronta in queste prime partite di campionato. Partirà dall’inizio la coppia Thiam-Zigoni. I due hanno mostrato una certa complicità. Movimento per il calciatore di colore, sponda e sacrifcio per l’altro. Come sarà riproposto in mezzo al campo l’argentino Correa. Malaccari, che ben ha fatto resta comunque in preallarme.
Probabile formazione – Fumagalli certo del posto tra i pali, sarà assistito da, Cardinale e Porcaro (Labriola), Stigliano a sinistra e Zammuto sulla destra. A centrocampo D’Angelo, Correa, Millesi e Hererra sulle corsie d’attacco, rispettivamente a sinistra e destra. In avanti il tandem Thiam-Zigoni.