Calcio – Il derby altirpino termina con un pugno al guardalinee, interviene Polizia e 118

Calcio – Il derby altirpino termina con un pugno al guardalinee, interviene Polizia e 118

26 febbraio 2017

Vis Ariano-Bisaccese: a decidere il derby dell’Alta Irpinia è capitan Grasso con un gol dubbio allo scadere che ipoteca sì la salvezza degli ufitani ma scatena anche la rabbia degli ospiti, sia per la frustrazione per il gol subito sia per il presunto fuorigioco del giocatore arianese.

La situazione degenera al fischio finale con un vero e proprio attacco al guardalinee da parte di un giocatore della formazione ospite. Il colpo assestato all’assistente di linea gli provoca fuoriuscita di sangue all’orecchio con immediato intervento di sanitari e Polizia.

Quest’ultima, sotto la direzione del Vice Questore Maria Felicia Salerno, sta continuando le indagini per dare un nome all’autore materiale del gesto che si è preoccupato di togliersi la maglia numerata per non essere riconosciuto.