Calcio – Cecere: “Vogliamo a tutti i costi questa vittoria”

8 marzo 2006

Domenico Cecere è carico. Pronto a chiudere la saracinesca in vista della difficile trasferta al Romeo Neri. Il portierone casertano, trai superstiti della formazione che lo scorso anno ha battuto il Napoli parla del match contro la truppa di Acori: “Non sarà facile riuscire a fare risultato, andremo ad affrontare una squadra bene organizzata, un gruppo che gioca da diversi anni insieme, quindi per noi non sarà semplice portare a casa la vittoria. Siamo fiduciosi, speriamo che la fortuna giri dalla nostra parte. L’ultima prestazione di Cremona ci fa ben sperare, il nostro auspicio è quello di offrire una buona gara come è accaduto allo Zini e di riuscire a portare a casa punti importanti”. Quella che nella passata stagione era una lotta al vertice, quest’anno è divenuta una battaglia per la sopravvivenza.: “Loro con i trentotto punti in classifica non sono di certo tranquilli. Un nostro successo inguaierebbe loro e permetterebbe noi di risucchiarli nella zona a rischio”. Cosa dovrà fare l’Avellino per conquistare la vittoria? “Dovrà scendere in campo con tanta concentrazione e tanta determinazione, soltanto in questo modo potremo invertire la tendenza fuori casa”. Un pensiero anche per il suo vecchio tecnico Zeman: “Speriamo, che ci faccia un regalo superando il Bari. Nel caso in cui i galletti dovessero essere sconfitti, noi dovremo scendere in campo con una concentrazione ancora maggiore, altrimenti si rischia di capitolare”. L’Avellino dovrà tenere sott’occhio il Bari, oppure cercare di staccare la Ternana? “Credo che debba guardare avanti e cercare di recuperare più posizioni possibili”.