Calcio Avellino – Soncin sempre più vicino

1 luglio 2005

Abboccamenti, trattative, conferme e smentite. In questi giorni si è davvero visto di tutto, ma soltanto ieri, è stato dato il via alle trattative ‘ufficiali’ tutti all’Ata Quark Hotel di Milano per mettere a segno qualche buoncolpo. L’Avellino ha già deciso la sua strategia. Cinque o al massimo sei rinforzi per potenziare un organico che può fare la sua bella figura anche in serie B. Per quanto concerne il reparto difensivo la formazione biancoverde, sembra aver individuato nel 26enne Giovanni Orfei il suo principale obiettivo. Il jolly romano la scorsa stagione alla Salernitana, è gestito da Mariano Grimaldi. L’atleta ancora sotto contratto per un anno con il Venezia società detentrice del suo cartellino potrebbe sbarcare all’ombra del Partenio a parametro zero, in quanto la formazione lagunare è ad un passo dal fallimento. Sempre per quanto concerne il reparto arretrato, non è stata abbandonata la strada che porta a Manuel Panini, 22enne terzino destro della Cavese, considerato uno dei migliori giovani emergenti del campionato di C2. Al momento l’interessato non conferma alcuna trattativa: “Io personalmente non sono stato chiamato da nessuno, come del resto il mio procuratore. Non so però se ci siano stati contatti tra le due società. Se così fosse mi farebbe indubbiamente piacere. Avellino è una piazza importante, una realtà che mi è sempre piaciuta. Già il fatto, che il mio nome viene accostato alla formazione irpina per me è un immenso piacere. Per me sarebbe un sogno. Farei il doppio salto di categoria, ed arriverei in una società dal grande passato e con programmi ambiziosi. Se mi cercassero non ci penserei su due volte”. Secondo voci molto insistenti, i lupi sembrerebbero essere ad un passo da Andrea Soncin 27enne punta della Fiorentina. L’eclettico attaccante di Vigevano, nell’ultima stagione al Lanciano giungerebbe all’ombra del ‘Partenio’ sotto la formula del prestito. Ad ore potrebbe essere messo il cosiddetto nero su bianco. Nel torneo da poco conclusosi, l’atleta lombardo ha messo a segno 21 reti, laureandosi capocannoniere del girone B della serie C1. Positiva per lui anche l’esperienza di San Benedetto del Tronto, dove in due anni con la maglia della formazione rossoblù ha messo a segno 24 goal. Per un attaccante che arriva uno che parte. Infatti, Stefano Ghirardello bomber della formazione biancoverde, potrebbe passare al Catanzaro. Il centravanti dei lupi, è entrato ufficialmente nel mirino della formazione calabrese che è alla ricerca di un sostituto di Giorgio Corona che è sul piede di partenza. Per l’ariete veneto c’è anche il Padova, anche se la formazione biancoscudata sembra in netto svantaggio.(di Sabino Giannattasio)