Calcio Avellino, ripresi i lavori: ottimismo per alcuni recuperi

Calcio Avellino, ripresi i lavori: ottimismo per alcuni recuperi

21 novembre 2018

di Claudio De Vito – L’Avellino è tornato a sudare sul campo mettendo nel mirino l’Ostiamare, prossimo avversario al Centro Sportivo “Anco Marzio” di Ostia domenica. Il successo sulla Vis Artena ha rinfrancato la truppa biancoverde, dalla quale adesso ci si aspetta un migliore rendimento esterno per acquisire quella continuità utile per spiccare il volo ai piani alti della classifica.

Dopo 48 ore di relax misto a palestra, Archimede Graziani ha spremuto i suoi per tutta la mattinata non avendo potuto svolgere la consueta doppia seduta per via dell’impegno della Juniores al pomeriggio. La doppia fatica giornaliera andrà in scena domani per intensificare così le operazioni in vista dell’esterna ostiense.

Alla ripresa dei lavori, sono giunti segnali incoraggianti sul fronte Sforzini che sta accelerando per farsi trovare pronto dopo tre turni di stop fisico. In gruppo con lui anche Alessandro Di Paolantonio e Nicolas Mithra: tutti e tre hanno gettato solide basi per la convocazione. Allarme rientrato per Ettore Lagomarsini che però resta sotto osservazione non tanto per la contusione ad un mignolo, ma a quanto pare anche per alcuni fastidi alla schiena.

La novità annunciata è stata rappresentata dall’ingresso nel gruppo soltanto per gli allenamenti di Adriano Esposito, difensore del ’99 di proprietà del Pro Piacenza. Il centrale partenopeo sosterrà un periodo di prova alla corte di Archimede Graziani al quale spetterà l’ultima parola sul suo conto. Ma il mercato si sta muovendo soprattutto per l’attacco con due innesti programmati: i nomi caldi sono quelli di Diego Albadoro (Ternana), Matteo Bertoldi (Ostiamare, che però è infortunato e ne avrà per un mese) e Sebastiano Svidercoschi (’99 in forza alla Viterbese). Felice Evacuo guadagna troppo e rimarrà al Trapani.