Calcio – Avellino, manca solo Togni all’appello in uscita

17 luglio 2014

Calcio – In queste ore l’Avellino sta rifinendo il mercato in uscita per consentire a Rastelli di lavorare con la rosa di elementi allestita ad hoc dal duo Massimiliano Taccone-Enzo De Vito. Ceduti Herrera, Massimo, Angiulli e Soncin (per gli ultimi due manca soltanto l’annuncio ufficiale), l’unica pedina che il duo di operatori di mercato biancoverdi fatica a spostare lontano dall’Irpinia è Romulo Eugenio Togni.
Il regista brasiliano è un peso massimo sotto il profilo dell’ingaggio e Walter Taccone le sta provando davvero tutte per convincerlo ad accettare la sostanziosa risoluzione prospettata da tempo al suo agente Leo Giusti. Quest’ultimo non batte ciglio, convinto che ci sia un club disposto a sborsare le altisonanti cifre del suo ingaggio. Neanche il Pescara sembra disposto a riabbracciarlo. Togni così si presenterà domani al raduno ai margini del progetto tecnico già prima di partire per il ritiro di Rivisondoli.