Calcio – Avellino, l’appello di Taccone: “Tifosi stiano tranquilli”

9 giugno 2014

Raggiante per la nascita dell’omonimo nipotino, il patron dell’Avellino Walter Taccone, a margine della presentazione della sinergia attivata con il Teatro “Carlo Gesualdo” e la Scandone Avellino ha commentato l’apertura della campagna abbonamenti: “La chiusura del campionato non è stata all’altezza dell’intera annata ed è normale che ci sia un impatto leggermente negativo – ammette – Chi conosce la famiglia Taccone nel calcio, però, sa bene che manterrò la parola data, cioè l’allestimento di una squadra competitiva. Farò uno sforzo ulteriore per ambire ad una posizione di classifica più soddisfacente di quella di quest’anno. I tifosi devono avere fiducia – continua – perché potenzierò l’organico. Non ci tireremo indietro e se qualcuno vorrà darci una mano in società allora ci sarà un impegno ancora maggiore da parte nostra. Ringrazio chi sottoscriverà l’abbonamento”.