Calcio Avellino, Graziani attende il Lanusei a carte scoperte

Calcio Avellino, Graziani attende il Lanusei a carte scoperte

19 ottobre 2018

di Claudio De Vito – Squadra che perde, e anche malamente, non si cambia. E’ il motto di Archimede Graziani a giudicare da quanto visto in campo durante l’allenamento pomeridiano al Partenio-Lombardi. Un’intensa seduta tattica al videotape e in campo per i calciatori biancoverdi catechizzati dal loro allenatore sia sulla fase di possesso che su quella di non possesso.

In campo contro il Lanusei ci andranno gli stessi titolari di Fregene, terreno di una battaglia culminata in debacle. Fiducia pertanto all’undici della Caporetto laziale che avrà la possibilità di riscattarsi domenica davanti al pubblico amico. Come previsto, rientro in gruppo per Matteo Gerbaudo e Santiago Morero. Anche Alessandro De Vena ha svolto l’intero allenamento ma si accomoderà in panchina. Fermo a scopo precauzionale Tommaso Carbonelli per via di un affaticamento al flessore della coscia destra. Out per la sfida con i sardi Kelvin Matute e Rocco Patrignani.

Nessuna pretattica dunque per mister Graziani che non ha nascosto l’Avellino da opporre alla sua ex squadra. Il tecnico biancoverde gioca a carte scoperte ribadendo il 4-4-2 di Fregene questa volta però nella versione verticale per quel che riguarda gli attaccanti. Sarà Luigi Mentana a prendere in consegna il regista avversario (interpretato nelle prove dal talentuoso baby della Juniores José Cuomo) per ovviare all’inferiorità numerica in mezzo al campo.

Al suo fianco ci sarà Ferdinando Sforzini che anche oggi non ha mancato di spronare in allenamento soprattutto i compagni più giovani. I rifornimenti dagli esterni per le punte dovranno arrivare da Alessio Tribuzzi e Nicola Ciotola, quest’ultimo finora praticamente anonimo sul piano dell’apporto di giocate alla manovra offensiva. Centralmente con Matteo Gerbaudo, che prima della seduta odierna ha dialogato molto con il suo allenatore, spazio a Gennaro Acampora che ha smaltito i postumi dell’influenza.

Tutto confermato anche nel pacchetto arretrato dove non troverà posto Nicolas Mithra, né a destra né a sinistra. Archimede Graziani farà ancora una volta meno di lui puntando ancora su Andrea Nocerino a destra e su Fabiano Parisi sul fronte mancino. In mezzo Vladimir Mikhaylovskiy e capitan Morero che insieme gli altri elementi delle difesa sono stati messi sotto torchio sulle situazioni di palla inattiva. Ci sarà tempo e modo di farlo anche domani mattina quando la preparazione anti-Lanusei sarà rifinita.

Intanto in serata è previsto il gong sulla campagna abbonamenti che oramai da parecchi giorni non regala più sussulti. Il dato finale dovrebbe attestarsi al di sotto delle 2.500 tessere sottoscritte per lo più nei giorni immediatamente successivi al lancio della loro vendita. La società inoltre, grazie all’addio di Walter Taccone, si appresta a mettere le mani sull’uso esclusivo del Partenio-Lombardi a partire dal prossimo mese con una convenzione ad hoc. La prossima settimana sarà decisiva per trovare l’accordo a Palazzo di Città.

Alle 21 torna Mixed Zone sulla Web Tv di Irpinianews.

Torna questa sera alle 21 di Mixed Zone, il format di approfondimento sportivo della Web TV di Irpinianews giunto alla sua quarta stagione.

Claudio De Vito in studio per le ultime sul Calcio Avellino a 48 ore dal big match al vertice contro il Lanusei. La probabile formazione, l’analisi della settimana biancoverde e ancora il punto sul girone G del campionato di Serie D che si appresta a vivere la sua settima giornata. Come al solito ampio spazio agli spunti offerti dai commenti live dei tifosi alla diretta Facebook. L’appuntamento fisso è alle 21 il martedì e il venerdì in diretta streaming su Irpinianews e Facebook sulle fanpage Irpinianews e Mixed Zone Irpinianews e nel gruppo ufficiale Mixed Zone Irpinianews. Dopo la diretta, le puntate saranno disponibili on demand su Irpinianews oltre che sui nostri canali social.