Calcio – Avellino, D’Angelo ancora out. Domani prove con la Primavera

Calcio – Avellino, D’Angelo ancora out. Domani prove con la Primavera

17 marzo 2015

Avellino – E’ andata in archivio una doppia seduta di allenamento per l’Avellino che sta aggiustando il mirino sul Perugia in ascesa verso la zona play-off. Con Pietro Visconti ancora ai box a causa del post-operazione alla spalla e Jherson Vergara alle prese con il lavoro differenziato (si avvicina il suo rientro), la nuova grana per Massimo Rastelli porta il nome di Angelo D’Angelo. Il capitano biancoverde è rimasto fermo anche oggi a causa della febbre, ma già da domani, quando i lupi sfideranno la Primavera nel test a porte chiuse delle 15 al “Partenio-Lombardi”, potrebbe tornare ad allenarsi con il gruppo. La condizione non al top in vista della gara di sabato con gli umbri, però, potrebbe spalancare le porte al rilancio di Moussa Kone.

L’ivoriano non mette piede sul terreno di gioco dalla sfida casalinga con la Ternana, durante la quale riportò una contusione al ginocchio, e Massimo Rastelli potrebbe farci un pensierino al posto del mastino di Ascea. E’ una soluzione che il tecnico biancoverde potrebbe praticare nelle prove generali di domani pomeriggio, dove molto probabilmente tornerà in auge Alessandro Sbaffo. In caso di 4-3-1-2, il trequartista ex Latina agirebbe tra le linee con il trio Kone-Arini-Zito alle sue spalle. Da valutare invece la coppia d’attacco che, almeno in partenza, potrebbe essere orfana di Luigi Castaldo, il quale oltre ad essere a rischio squalifica per Catania – dove mancherà già Marcello Trotta per via degli impegni con l’Under 21 – ha bisogno di ricaricare le batterie. Gianmario Comi, in vantaggio su Benjamin Mokulu, è pronto a rilevarlo a rilevarlo andando a formare una coppia dal presente e dal passato azzurrino, oltre ad essere inedita per l’Avellino.

Qui Perugia. Anche gli uomini di Andrea Camplone hanno sostenuto un doppio allenamento. Nella mattinata è stato curato l’aspetto atletico con lavori specifici sulla forza mentre nel pomeriggio ampio spazio ad esercitazioni tattiche difensive ed offensive. Assenti Alessio Lo Porto e Vittorio Parigini, impegnati con l’Under 19 azzurra fino a giovedì. Valerio Verre, invece, ha lavorato a parte insieme a Giuseppe Rizzo, mentre Guillermo Giacomazzi ha svolto esercizi in palestra. La squadra ha ricevuto la visita del patron Massimiliano Santopadre, che non ha fatto mancare il suo apporto morale settimanale alla truppa biancorossa