Calcio Avellino – Con il Modena Puleo nuovamente al centro della difesa

15 settembre 2005

E’ ormai sicuro. Oddo ha deciso, con il Modena sarà 4-4-2. Il tecnico siciliano è propenso a tornare ad un attacco con due punte. Visti gli scarsi risultati in zona goal, l’ex trainer di Venezia e Salernitana, prova a cambiare le carte. Le maggiori novità riguardano il reparto arretrato. Dove, capitan Puleo affiancherà il giovane Masiello al centro della difesa. Sugli esterni spazio a D’Andrea e Ametrano. Con quest’ultimo nell’inedito ruolo di terzino sinistro. Tra i pali ancora una volta Taglialatela, in quanto Cecere dovrà scontare l’ultimo turno di squalifica. Mentre a centrocampo da destra verso sinistra ci saranno Leone, Allegretti, Riccio e Millesi. Attacco affidato al duo Docente-Rastelli. Con il lituano Danilevicius pronto a subentrare nella ripresa. Ancora lavoro differenziato per Moretti e Biancolino, che torneranno in campo soltanto nella sfida contro il Cesena. Intanto, questa mattina i biancoverdi svolgeranno la rifinitura. La partenza per l’Emilia è prevista per le 12,30.