Calcio Avellino, Capitanio verso la prima da titolare

Calcio Avellino, Capitanio verso la prima da titolare

16 novembre 2018

di Claudio De Vito – Il calendario non ammette esitazioni e offre l’occasione dell’immediato riscatto all’Avellino chiamato a fornire ancora una volta una risposta convincente. Il k.o. di Aprilia ha lasciato il segno tra la tifoseria che ha già terminato la pazienza dopo un primo periodo di assestamento. I risultati altalenanti delle ultime settimane hanno scalfito la fiducia dell’ambiente dal quale tecnico e squadra si sono isolati allenandosi a porte chiuse.

Anche questa mattina Archimede Graziani ha diretto l’allenamento lontano da occhi indiscreti per plasmare il miglior Avellino anti-Vis Artena. Porte chiuse al Partenio-Lombardi, girevoli invece quelle dell’infermeria. Difficilmente Ferdinando Sforzini sarà arruolabile, ma per la sua disponibilità (eventualmente part-time) sarà decisiva la rifinitura. Sta messo meglio invece Matteo Gerbaudo che tornerà a tessere trame in mezzo al campo. Nicolas Mithra invece pare non essere ancora pronto come Alessandro Di Paolantonio che però dovrebbe essere tra i convocati.

Il tecnico di Carrara potrebbe tornare al 4-4-2. Certo in ogni caso lo schieramento della difesa a quattro con Filippo Capitanio promosso titolare al fianco di Santiago Morero. A destra Rocco Patrignani potrebbe essere spodestato da Andrea Nocerino, mentre a sinistra Fabiano Parisi è sicuro del posto. In caso di mediana in linea, Matteo Gerbaudo e Kelvin Matute sarebbero gli interpreti in mezzo.

Alessio Tribuzzi tornerebbe a fare l’ala a destra come nel secondo tempo di Aprilia e dall’altra parte agirebbe uno tra Tommaso Carbonelli e Nicola Ciotola, quest’ultimo impiegabile anche nel tandem con Alessandro De Vena. Se il fantasista di Ponte, tra i pochi a salvarsi mercoledì, dovesse orchestrare sulla fascia, allora in avanti ci sarebbe Luigi Mentana con compiti di disturbo al regista della mediana a tre avversaria.

In caso di conferma del rombo, l’unica novità rispetto al turno infrasettimanale sarebbe il reinserimento di Matteo Gerbaudo al posto di Gennaro Acampora. Sono i dubbi che mister Graziani scioglierà domani durante l’ultima sgambata al Partenio-Lombardi. L’operazione Vis Artena è entrata nel vivo: per la Calcio Avellino vietato sbagliare a casa propria.