Calcio Andria, Depasquale: “Sogno una vittoria contro l’Avellino”

4 dicembre 2012

Francesco Depasquale, neo proprietario dell’A.S. Andria, dopo l’importante pareggio ottenuto il quel di Pagani: “Innanzitutto, vorrei ringraziare mister Cosco per avermi dedicato l’importante risultato raggiunto contro la Paganese. Non ho più aggettivi per descrivere il mister, mi ha colpito sin dal primo giorno per la sua cultura calcistica e la sua voglia di emergere. Ringrazio anche la squadra per la grandissima prestazione di Domenica, sono davvero orgoglioso di loro, li reputo veri uomini prima che grandi atleti. I ragazzi hanno fatto una prima parte di campionato meravigliosa, anzi sono convinto che hanno raccolto meno di quanto effettivamente meritavano. Un grazie particolare va ai tifosi e alla città di Andria nella figura del sindaco avv. Nicola Giorgino che non hanno mai contestato la mia presenza allo stadio e in città, dimostrando di essere persone molto intelligenti. Fiducia che io ho ripagato in pieno dimostrando tanto amore verso la squadra con degli importanti aiuti economici in estate, e con il prelevamento della società in un momento delicatissimo data la presenza del deferimento (seppur ingiusto, come ha più volte dimostrato Fusiello) che comporta un rischio non solo in termini di penalità di punti, ma anche e soprattutto in termini economici ma io, nonostante ciò, non ho mai mollato! Vorrei ringraziare anche la famiglia Attimonelli nella persona di Gianni Attimonelli che già nel mese di Agosto si rivelò molto gentile nei miei confronti infatti quando lo incontrai a Bologna per spiegargli alcune questioni in virtù del mio intervento nell’Andria, si rese subito disponibile. Infine, ma non per importanza, nessuno deve dimenticare Riccardo Fusiello che ha dato tanto a questa città e a questa squadra e che, nonostante alcuni errori commessi perchè tutti possono sbagliare, vi posso assicurare sia un uomo ‘immenso’. Domenica contro l’Avellino sarà la mia prima partita ufficiale da presidente, sogno una festa di sport al ‘Degli Ulivi’ con una vittoria che sarebbe la ciliegina sulla torta. Grazie a tutti!”.