Calcio a5/D – Tre giorni di fuoco per l’Agostino Lettieri

18 marzo 2010

Prende il via domenica, 21 marzo, alle 17.30 sul rettangolo di gioco del Palazzetto di S. Giorgio del Sannio, la tre giorni terribile per i gialloblù dell’ Agostino Lettieri allenata da Guido Picariello. Dopo il S. Giorgio del Sannio ci sarà la capolista Real Calvi e La Tartaruga Ariano. All’ andata i calcettisti di Picariello incamerarono solo tre punti battendo gli ufitani della Tartaruga Ariano. I ragazzi però non si perdono d’ animo e dopo le ultime uscite hanno fatto vedere che il gioco c’è come pure la motivazione. Contro i sanniti del Camerlengo, rientrerà dalla squalifica Marco Montella, in dubbio ancora il claudicante Grimaldi, Gallucci e Guidaccione. Dovrebbe essere regolarmente a disposizione il resto della rosa.
Sul fronte sannita ci sarà il rientro dalle squalifiche di Mogavero, Abate e Iannella, Camerlengo può disporre di tutti gli uomini della rosa a sua disposizione, ci sarà solo l’ imbarazzo della scelta del quintetto base da mandare in campo. Tra i gialloblù dell’ Agostino Lettieri il rientro di Montella darà più fiato agli avanti Pisano e Spiniello, permettendo di duettare col terribile centrale Nicola Parmigiano, cannoniere della squadra stranamente all’ asciutto nell’ ultimo turno. All’ andata prevalsero i beneventani per 4 -2 grazie alla dea bendata visti i quattro legni ed una traversa colpiti dai conciari oltre all’ arbitraggio negativo.