Calcio a5/c2 – Il Montella di Mercurio continua a stupire

15 febbraio 2010

Sorprende anche gli opinion-leader il Montella di Nazareno Mercurio che, alla quarta di ritorno di C2/A, sbanca il Centro Sportivo Libertà. Con un secco 5-0 gli irpini hanno battuto i padroni di casa del Benevento Futsal e approfittando della battuta d’ arresto del Cus Caserta, si sono portati alla terza piazza della classifica timbrando il classico cartellino per salire sul trenino dei play-off. E’ bastato un tempo ai calcettisti di Mercurio per chiudere la gara, visto la tripletta messa a segno da Angelo Pizza ed il penalty di Pietro Cianciulli, con i padroni di casa che ci hanno provato senza fortuna. Nel secondo tempo è andato in rete Pietro Cianciulli e per il Benevento Futsal, del trainer Nicastro, mai domo, non c’ è stato più nulla da fare. “E’ stata una partita perfetta – esordisce Mercuriogli avversari ottimi, ma non li abbiamo fatto giocare bloccando ogni loro fonte di gioco. Personalmente mi trovo bene a Montella con un’ottima dirigenza ed un gruppo fantastico e credo che a ciò è dovuto l’ exploit di questa squadra”. Passeggia in casa la Virtus Maddaloni su un D’ Ambrosio Ponteromito che non ha più nulla da dire a questo campionato. 25-2 il finale che si legge da solo. Punti pesanti per il Real Star Benevento che batte in casa il Palazzisi di Catalano, una concorrente temibile per la salvezza che resta ancora aperta. Esce vittorioso dal Circolo Atlante il Città di Ariano di Schiavo, piegando con un 6-3 i napoletani del Friends Cicciano. Nel primo tempo più volte è chiamato a scaldarsi le mani il portiere ospite Infante che capitola al 22esimo ad opera di Sciarappa. Nel secondo tempo vanno in rete Puorro, Florido, Giardino allunga e Sgobbo. Rallentano gli ufitani e vanno in rete gli ospiti con la doppietta di Canfora al 17esimo e 19esimo e n Rozza al 23esimo e pongono il portiere in movimento infilato però da Sgobbo al 26esimo. Tre punti utili che fanno sperare il Città di Ariano.