Calabritto – Loris De Filippi riceverà il premio “Una mano amica”

17 luglio 2014

Calabritto – Sarà il presidente nazionale di “Medici Senza Frontiere” Loris De Filippi ad essere insignito del premio nazionale “Una mano amica” – Seconda edizione, in programma a Calabritto il 2 agosto 2014, a partire dalle ore 21 in piazza Matteotti. L’evento è dedicato a chi si è distinto in Irpinia, in Italia e nel mondo per umanità, solidarietà e volontariato. L’anno scorso il premio è stato assegnato a Don Antonio Mazzi, fondatore della comunità Exodus.
Quest’anno la manifestazione rientra nel memorial interregionale di Protezione Civile dedicato a “Fiorenzo Della Sala”, il volontario dell’Anpas di Lioni scomparso in un incidente stradale nel 2012. Il memorial si svolge a Calabritto l’ 1-2-3 agosto e vedrà la partecipazione di oltre 350 volontari da Campania, Basilicata, Lazio e Abruzzo (adesioni già ufficiali). Nel corso del premio saranno consegnati riconoscimenti speciali alla memoria di Fiorenzo Della Sala, all’Associazione Italiana per la lotta alle Leucemie di Avellino e alla Caritas Nocera-Sarno e alle associazioni presenti. A promuovere l’evento in sinergia l’associazione di volontariato “Aurora” di Calabritto e “Lu Bannaiuolu”, il mensile di Calabritto e Quaglietta.