Caccia ai parcheggiatori abusivi: scatta il “Daspo urbano” per un uomo

Caccia ai parcheggiatori abusivi: scatta il “Daspo urbano” per un uomo

2 novembre 2018

Gli uomini della Polizia Municipale guidata dal colonnello Michele Arvonio, nei servizi di contrasto all’abusivismo commerciale e al rispetto delle norme del Codice della Strada, in concomitanza con le consuete attività connesse alla commemorazione dei defunti, hanno verificato che solo marginalmente il fenomeno che riguarda i parcheggiatori abusivi, è ancora presente in città.

Difatti oggi nelle adiacenze dell’autostazione in Via Pini è stato sanzionato 1 parcheggiatore abusivo che, oltre alla sanzione di 1000 euro prevista dal codice della strada, sarà assoggettato a “Daspo urbano” con obbligo di allontanamento per 48 ore. In caso di mancato rispetto dell’ordine è previsto un inasprimento della sanzione amministrativa pecuniaria e il divieto di accesso all’area per 6 mesi. Diverse anche le infrazioni relative alla sosta accertate e sanzionate. I controlli presso il cimitero cittadino continueranno anche nei prossimi giorni.