Cab Solofra, arriva l’Asters Saviano

10 novembre 2012

Terza partita in sei giorni per il Cab Solofra. I giganti del presidente Gerardo Pisano,questa sera (ore 19:30), scenderanno nuovamente sul parquet casalingo di via Santa Lucia dove ad attenderli c’è la delicata sfida con l’ Asters Saviano, ultima forza del girone A Delicata poiché i gialloblu non hanno più facoltà di commettere ulteriori passi falsi. Le cinque sconfitte sin qui totalizzate fungono da campanello d’allarme per la società di via Caprai, partita con ambizioni pressoché opposte alla situazione dettata adesso dalla classifica. Le sfidanti di domani sono distanziate in graduatoria da soli due punti: Il Cab,come noto, ha brindato al primo successo stagionale nell’ultima trasferta di Benevento. L’Asters Saviano, dal canto suo, è alla ricerca dei primi due punti che non sono arrivati nelle precedenti sei gare disputate. Un percorso che lo relega all’ultimo posto in compagnia del Cus Napoli (contro cui il Cab giocherà sabato 17). La difesa del Cab, rea nella partita contro l’ Abatese di aver concesso ben 88 punti, potrà anzi dovrà essere la carta vincente per capitan Esposito e compagni. Saviano non si presenta a quest’ appuntamento con un attacco particolarmente prolifico. Solo nel match perso contro il Forio Basket, i neroverdi hanno segnato più di sessanta punti (63 per l’esattezza). Nota dolente anche la difesa: la formazione allenata da Passeggia è penultima con 448 punti subiti, preceduta soltanto dall’A.P. Libertà Benevento. Al di là dei numeri, la voglia di riscatto e di migliorare dove si è sbagliato mercoledì sera saranno gli aspetti che maggiormente ci si attendono dal Cab Solofra, il quale spera di recuperare Coppola e si augura di mettere da parte la brutta parentesi infrasettimanale vistasi contro la Primavera Abatese.