Bucaro: “Sarebbe un peccato non vincere con un Avellino così”

Bucaro: “Sarebbe un peccato non vincere con un Avellino così”

27 marzo 2019

di Claudio De Vito – L’Avellino vince e convince, vola da quattro gare a questa parte ma la distanza dal Lanusei rimane comunque rilevante, ovvero quei sette punti che attendevano soltanto di essere ripristinati con il recupero contro l’Aprilia sconfitto 2-0.

“Con un Avellino così non vincere il campionato mi rammaricherebbe” ha commentato Giovanni Bucaro che ha trovato continuità di risultati nella disperata rincorsa al primato. “Oggi – ha sottolineato il tecnico biancoverde – abbiamo fatto bene entrambe le fasi, ho visto giocate di qualità e ritmo da parte nostra. Abbiamo difeso tutto sommato bene rischiando poco o nulla. Nell’ultimo periodo abbiamo sempre fatto bene, sono soddisfatto dei risultati e dell’atteggiamento. E’ chiaro però che si può sempre migliorare”.

Subito il vantaggio griffato De Vena, poi il bis d’autore di Matute con tanto di scatto dalla panchina fino all’altro versante del campo per Bucaro. “Ho esultato così sia per il gol che per il momento in cui è arrivato – ha confessato – è stato decisivo ai fini del risultato. In quello scatto c’era tutta la gioia del momento, capita di sfogarsi così”.

Esulta anche Franco Da Dalt, al quale è mancato soltanto il guizzo vincente. “Era una partita delicatissima – ha spiegato l’esterno biancoverde – l’Aprilia ci ha concesso spazi e noi abbiamo provato ad approfittarne con i nostri elementi di maggior qualità. Siamo felici per la vittoria ma pensiamo già a domenica. Sono fiducioso, crederemo al primo posto fino a quando la matematica non ci condannerà”.