Bruxelles, il terrore e lo sconcerto dei belgi d’Irpinia Bastien e Mokulu: “Coraggio”

Bruxelles, il terrore e lo sconcerto dei belgi d’Irpinia Bastien e Mokulu: “Coraggio”

22 marzo 2016

Paura e sgomento in tutto il mondo per gli attentati che stamane hanno sconvolto Bruxelles e l’Europa.

Samuel Bastien, giovane centrocampista dell’Avellino, li ha vissuti nella capitale della Moldavia insieme alle leve della nazionale Under 21 del Belgio allenata dall’ex stella del Toro e dell’Inter Vincenzino Scifo (domani sfiderà la Moldavia per la prima delle due gare di qualificazione agli Europei del 2017).

Il giocatore dell’Avellino ha twittato sul proprio profilo Twitter due semplici emoji (una bandierina del Belgio e il simbolo delle mani giunte in preghiera, ndr) a testimonianza del cordoglio nei confronti dell’immane tragedia che ha visto stamane la nazionale mitteleuropea nel mirino dei terroristi.

Come Bastien, anche Benjamin Mokulu – attaccante dei lupi – è originario del Belgio.

Il giocatore del’Avellino ha quindi scritto il suo cordoglio su Twitter in relazione ai fatti dell’aeroporto di Zaventem: “Coraggio alle vittime di questa sfortunata tragedia”.

Il tweet di Mokulu

Il tweet di Mokulu


Latests News

Calcio Avellino, problemi per Sforzini. Graziani: “Pressione? Partenio amico”

di Claudio De Vito – “Affronteremo una delle formazioni più preparate

22 settembre 2018

Teatro Gesualdo, abbonamenti boom: superata quota 1200

Teatro Gesualdo, abbonamenti boom: superata quota 1200. C’è un pubblico

22 settembre 2018