BPER Banca, consegnate ad undici studenti irpini le borse di studio “Fondazione 150°”

BPER Banca, consegnate ad undici studenti irpini le borse di studio “Fondazione 150°”

13 aprile 2018

Si è svolta ieri pomeriggio, presso l’Auditorium della Direzione Territoriale Campania di BPER Banca ad Avellino, la cerimonia di consegna di 44 borse di studio “Fondazione Centocinquantesimo”, destinate agli studenti meritevoli della Campania, della provincia di Foggia e di Barletta-Andria-Trani, relativamente all’anno scolastico 2015-16.

Delle 17 borse di studio da 700 euro e 27 da 500 euro, undici sono andate a studenti provenienti dalla provincia di Avellino.

Alla premiazione hanno partecipato il Direttore Territoriale BPER Banca Campania, Ermanno Ruozzi, il Prefetto di Avellino, Maria Tirone, e il Vicario Generale della diocesi di Avellino, Don Enzo De Stefano.

Il premio è stato istituito nel 1967 in occasione del centenario della Banca Popolare dell’Emilia Romagna, fondata nel 1867 con la denominazione di Banca Popolare di Modena, e quest’anno è dedicato al 150enario dell’Istituto.

Complessivamente in questa edizione vengono consegnati 240 assegni (80 da 700 euro e 160 da 500 euro), distribuiti tra gli studenti delle scuole superiori di tutte le province in cui l’Istituto è rappresentato.

L’iniziativa è un’ulteriore testimonianza dell’attenzione che BPER Banca riserva ai territori presidiati, con particolare riguardo al mondo della scuola e della cultura giovanile: gli studenti di oggi sono il telaio della società di domani e per questa ragione l’Istituto vuole contribuire a sostenere le loro aspirazioni e la loro formazione.