Borsa di studio Totalife, boom di iscrizioni: vacanza-studio alla Luiss per Gabriel

Borsa di studio Totalife, boom di iscrizioni: vacanza-studio alla Luiss per Gabriel

25 luglio 2018

Grande successo per la borsa di studio promossa da Totalife nell’ambito del  concorso “Serve una valigia per costruire un progetto di vita?”. Il concorso, rivolto agli studenti degli istituti secondari di primo e secondo grado della provincia di Avellino, ha visto quest’anno la partecipazione di ben 798 studenti provenienti da 8 scuole di istruzione secondaria di secondo grado e da 7 scuole di istruzione secondaria di primo grado.

Anche quest’anno la Luiss Guido Carli, Libera Università Internazionale degli Studi Sociali, partner di Totalife, ha messo in palio una Borsa di Studio destinata al vincitore del concorso. Per gli allievi delle Scuole superiori, il primo premio è stato assegnato a Gabriel Shantih Pastore della IV/E del Liceo Scientifico Statale «Mancini» di Avellino che ha presentato un video dal titolo «Radici e Ali». Gabriel Shantih ha trascorso una vacanza-studio con l’iscrizione alla “Luiss Orientation Summer School 2018”, un’iniziativa di orientamento universitario che consente di vivere un’esperienza estiva di una settimana a contatto con l’ambiente universitario, per prepararsi ad una scelta molto più consapevole del corso di laurea.

“È stata un’esperienza unica, indimenticabile e utilissima per la mia formazione. All’inizio di questo percorso ero indecisa su quale strada intraprendere, ma lezione dopo lezione ho iniziato ad avvicinarmi sempre di più alla facoltà di giurisprudenza e alla scuola stessa, e la lezione di orientamento in questo è stata fondamentale”, racconta Gabriel. “Si percepiva la passione e la dedizione con cui tutto il personale, dai tutor ai professori e in particolare il professore Stefano Attili, si è dedicato a questo progetto. Aspetterò settembre per avere i risultati del test di ammissione e chissà se un giorno, forse, farò parte di questa università”.