Bonatti, a breve l’apertura del tratto fino alla rotatoria del cimitero

Bonatti, a breve l’apertura del tratto fino alla rotatoria del cimitero

12 febbraio 2016

Un’altra importante notizia riguarda la Bonatti di Avellino. Infatti dopo una lunga attesa, l’arteria è prossima all’apertura nel tratto che va dal campo B dello Stadio Partenio-Lombardi fino alla rotatoria del cimitero. Tutti gli interventi di messa in sicurezza di questa importante strada, che rappresenta una porta di accesso fondamentale per raggiungere, dal lato est
della città, l’Azienda Ospedaliera Moscati, lo Stadio ed anche il centro cittadino, sono ormai completati.

Terminati anche i lavori inerenti le due gallerie dove si è proceduto all’installazione di una innovativa pubblica illuminazione rispondente alle vigenti normative europee. Ultimata anche la segnaletica visionata, nel corso di un sopralluogo, dall’Assessore
Preziosi e dal Comandante della Polizia Municipale col. Michele Arvonio.

“L’Amministrazione è in procinto di restituire alla città – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Preziosi – una arteria determinante per il flusso veicolare e soprattutto sicura sotto ogni punto di vista. Oltre alla sostituzione, su tutta la strada, dei vecchi guardrail con altri di ultima generazione più resistenti e sicuri, si è provveduto alla posa in opera di asfalto drenante nei tratti dove potrebbe concentrarsi maggiormente l’acqua piovana e di asfalto antislittamento negli altri tratti. Al fine di rendere quanto più sicura la Bonatti è stata utilizzata la migliore tecnologia. Con la sua apertura – prosegue l’Assessore Preziosi – sarà facilitato anche l’accesso alla Città Ospedaliera dove abbiamo realizzato una rotatoria che consente di arrivare direttamente all’ingresso dell’Ospedale. Inoltre sono terminate anche le opere di competenze dell’Amministrazione Comunale per
l’accesso al Pronto Soccorso”.

Un discorso a parte va fatto per il tratto finale della Bonatti, che va dalla rotatoria del cimitero verso l’Isochimica, che fa parte del lotto di completamento e prevede la realizzazione di una rampa di accesso da Via Francesco Tedesco verso la parte finale
della Bonatti dove è prevista un’altra rotatoria.