Biogem – Quatar, cresce la partnership. Siglati importanti accordi

27 novembre 2010

Missione internazionale per il presidente del centro di ricerche genetiche Biogem Ortensio Zecchino che, in questi giorni, è in Qatar per consolidare i rapporti di collaborazione con le istituzioni scientifiche e l’università dell’Emirato. Zecchino è stato ufficialmente ricevuto dal Ministro della Salute, che ha sottolineato il carattere strategico delle relazioni tra il Qatar, Stato che spende in ricerca il 3,5% del PIL, e il polo biotecnologico italiano che ha sede ad Ariano Irpino. Nell’incontro sono state gettate le basi per siglare importanti accordi di partnership su tre nuovi progetti che prevedono un significativo investimento del Qatar sul know-how italiano e che saranno illustrati in un’apposita conferenza stampa. Il connubio tra il Biogem e il Qatar Science & Tecnology Park è cominciato nel 2009 con lo studio di alcune piante endemiche mediorientali finalizzato a possibili applicazioni innovative in campo farmaceutico e cosmetico. “Sono stati proprio i risultati raggiunti – commenta il prof. Ortensio Zecchino – a convincere le autorità qatarine a puntare con ancora maggiore decisione sulla nostra struttura”. Oltre al presidente, fanno parte della delegazione di Biogem in Qatar il genetista Pasquale Vito, vicedirettore scientifico dell’istituto, e la ricercatrice Romania Stilo.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.