Biodigestore, sì del Tar. Il progetto di Chianche va avanti

Biodigestore, sì del Tar. Il progetto di Chianche va avanti

26 luglio 2018

Va avanti il progetto del biodigestore a Chianche. Il Tar ha bocciato il ricorso presentato dai Comuni confinanti contro la realizzazione dell’impianto.

Esulta il sindaco Carlo Grillo che in queste settimane si è trovato a fronteggiare attacchi a ripetizione sulla sostenibilità dell’investimento. “E’ la dimostrazione e la conferma che ci stiamo muovendo nella direzione giusta, nel rispetto dell’ambiente. Questo progetto può davvero contribuire ad un futuro sostenibile”.

Naturalmente la partitaè tutt’altro che chiusa. Il coordinamento dei sindaci irpini e sanniti della Valle del Sabato non hanno alcuna intezione di alzare bandiera bianca e sono intenzionati a presentare ricorso al Consiglio di Stato.

L’impianto, del valore di 14 milioni e centomila euro, una volta entrato in funzione avrà una capacità di smaltimento di circa 35mila tonnellate all’anno di umido.