Annullata la misura cautelare al boss Biagio Cava

Annullata la misura cautelare al boss Biagio Cava

10 ottobre 2015

Il gip del tribunale di Napoli ha annullato la misura cautelare per il boss del Vallo Lauro Biagio Cava in merito al duplice omicidio Graziano avvenuto l’11 giugno del 2004 a San Paolo Belsito.

I magistrati dell’ Ottava Sezione del Tribunale della Libertà hanno accolto l’istanza di annullamento proposta dagli avvocati del boss che al momento si trova nel penitenziario di Sassari in regime di carcere duro. Le motivazioni del dispositivo verranno rese note entro un mese. Secondo l’avvocato difensore in più occasioni il pentito Aniello Acunzo ha fornito versioni diverse rispetto alla dinamica dei fatti.