Benevento, niente da fare: col Frosinone termina a reti bianche

4 dicembre 2012

Vuoi il troppo freddo, vuoi il terreno scivoloso, ma la palla, di entrare dentro, proprio non ne vuol sapere. Il Benevento impatta, tra le mura amiche dl Ciro Vigorito, con uno 0-0 che, visti i risultati di giornata, non serve a niente. Da sottolineare, però, la buona prestazione della compagine giallorossa di Guido Ugolotti. Passiamo alla cronaca del match. Dopo una fase di studio tra le due squadre, è il Benevento a fare la prima mossa. Al 14’ è un siluro rasoterra, dalla distanza, di Mengoni ad impegnare Zappino. Una manciata di minuti dopo è Marchi a cercare lo spunto vincente, ma il suo tiro termina sul fondo. Al 24’, Bolzan pennella in area per Cipriani, ma lo zampino del centravanti giallorosso finisce di poco a lato. Al 26’ Aureliano di Bologna commissiona un penalty per il Benevento: dagli undici metri va Mancosu che si vede respingere il tiro da Zappino. Nel finale di primo tempo si registra un tiro di Buonaiuto che termina fuori. Nella ripresa le carte non cambiano, ma l’avvio è dei più vivaci. Pronti, via e il Frosinone si fa vedere in area giallorossa con un colpo di testa di Ganci, ma l’estremo difensore Gori è bravo a deviare in corner. L’azione non finisce qui: sul contropiede, un tiro di Buonaiuto termina tra le braccia di Zappino. Al 7’ Paganini tenta la prodezza, ma la sua conclusione è troppo alta per centrare lo specchio della porta. Al 13’st ci prova nuovamente Marchi, ma Zappino, ancora una volta, blocca senza problemi. Alla mezz’ora il neo-entrato Montiel pennella per Siniscalchi che calcia al volo, ma il suo tiro termina sul fondo. Nel finale Altinier sbaglia una ghiotta occasione davanti a Zappino. Negli ultimi minuti, a nulla vale il forcing totale del Benevento. Il Frosinone tiene duro e, al triplice fischio, i ciociari vanno via dal Sannio con un punto prezioso.

BENEVENTO: Gori, Siniscalchi, Rinaldi, Mengoni, Davì, Buonaiuto(24’st Cristiani), Rajcic(29’st Montiel), Cipriani, Mancosu, Marchi(33’st Altinier).
A disp. Mancinelli, Anaclerio, De Risio, Germinale
All. Guido Ugolotti

FROSINONE: Zappino, Frabotta, Vitale(37’st Amelio), Guidi, Gucher, Biasi, Frara, Crescenzi(18’st Marchi), Santoruvo, Ganci, Paganini(23’st De Onofre).
A disp. Vaccarecci, Bertoncini, Bottone, Cesaretti
All. Roberto Stellone

ARBITRO: Aureliano di Bologna
ASSISTENTI DI LINEA: Serpilli di Ancona e Croce di Nola
AMMONITI: Frabotta, Gucher (F), Davì, Mengoni(B)
ANGOLI: 5 a 2 per il Benevento
FALLI COMMESSI: 33 Bn – 14 Fr
FUORIGIOCO: 0 volte il Bn – 6 volte il Fr
RECUPERO: 0′ pt – 5′ st
SPETTATORI: Paganti 706
(beneventocalcio.it)