Benevento, Mastella agli incivili: “Pulite i bisogni dei vostri cani e non gettate briciole ai piccioni”

Benevento, Mastella agli incivili: “Pulite i bisogni dei vostri cani e non gettate briciole ai piccioni”

2 novembre 2019

“L’affetto per i cani e per gli animali è un fatto molto bello, ma non è possibile che, nonostante la mia ordinanza, molti proprietari girino lo sguardo altrove e non puliscano i bisogni dei loro cani. Questo senso di inciviltà non è accettabile”.

Lo scrive Clemente Mastella, sindaco di Benevento, sulla sua pagina facebook, invitando i cittadini a rispettare l’ordinanza che impone ai proprietari di cani di dotarsi di bustine apposite e raccoglierne le deiezioni.

“Tanti, e giustamente – aggiunge il sindaco -, se ne lamentano. Ho dato disposizione di fare contravvenzioni rigorose e, se la cosa persiste, vedrò se esistono le condizioni di legge per vietare, soprattutto per il corso (Garibaldi, ndr), l’accesso ai proprietari con cani. Possedendo anche io un cane, mi addolora farlo. Perciò, prego tutti di rispettare, con senso civico, la bellezza e la pulizia della città”.

Il primo cittadino conclude con un post scriptum: “P.s. Vi prego, altresì, di non dare da mangiare ai piccioni, lasciando le briciole che sono una formidabile esca per i topi. Buona giornata a tutti”.