Il Benevento espugna Terni grazie a Ceravolo

Il Benevento espugna Terni grazie a Ceravolo

by 8 novembre 2016

Una rete di Ceravolo in avvio di gara vale la vittoria del Benevento sulla Ternana: con questi tre punti il Benevento si porta a quota 21 punti in classifica, appaiando la Spal al sesto posto della classifica. La Ternana, invece, resta ferma a 12 punti. Vale a dire terzultimo posto a pari merito con l’Avellino.

PRIMO TEMPO – Il Benevento parte fortissimo e al 4’passa in vantaggio: lancio dalle retrovie, aggancio di Ciciretti che entra in area e mette in mezzo per Ceravolo che insacca. Un minuto dopo, il Benevento potrebbe colpire ancora con Ceravolo, Meccariello salva. Ospiti ancora in avanti con Buzzegoli, poi al 23′ anche una traversa: Ceravolo tocca per Falco che a sua volta appoggia per Ciciretti, il cui sinistro centra in pieno la traversa. La Ternana si fa vedere al 43′, con Falletti.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa, per vedere un pericolo, occorre attendere fino al 19′, con Ceravolo che si vede ribattuta la conclusione da Di Gennaro, poi Lucioni non riesce a ribadire in rete. E’ sempre il Benevento a creare i pericoli maggiori; al 23′ Di Gennaro è pronto a deviare in corner la conclusione di Falco. Al 28′ la Ternana si fa vedere, con una doppia occasione con Avenatti e Di Noia, ma Gori devia in calcio d’angolo. Poi, gli ultimi assalti della Ternana, con Di Noia e Germoni.

Fonte Corriere dello Sport