Benevento, detenuto 65enne muore all’ospedale “Rummo”

Benevento, detenuto 65enne muore all’ospedale “Rummo”

13 gennaio 2017

Benevento – Aveva fatto ricorso, nell’ultimo periodo, alle cure dei medici. Nella giornata di ieri, è stato nuovamente accompagnato presso l’Ospedale “Rummo” di Benevento ma non ha fatto rientro in carcere perchè è deceduto.

Donato Gagliarde, 65enne di Pago Veiano, dallo scorso ottobre ospite della Casa Circondariale di Contrada Capodimonte per lo sconto di una pena, soffriva di problemi cardiaci per i quali, nelle ultime settimane, era stato sottoposto ad alcuni interventi e terapia prescritta in seguito  a controllo specialistico.

La salma è stata trasferita all’obitorio, dove il medico legale, la dottoressa Monica Fonzo, ha proceduto alla visita esterna. E’ stata disposta l’autopsia, che sarà eseguita nei prossimi giorni. L’esame servirà a stabilire la causa del decesso e a far luce sulla vicenda, così come chiedono i familiari del 65enne, assistiti dall’avvocato Claudio Fusco.