Benevento, 33enne accoltellato a causa di un assegno

Benevento, 33enne accoltellato a causa di un assegno

12 marzo 2017

Benevento – Parolacce, toni accesi e poi, uno dei due, avrebbe estratto un coltello a serramanico e ferito l’altro ad una coscia.

Tutto a causa di un assegno. I due giovani di Benevento, infatti, G.D. Di 33 anni e M.M. Di 26 anni, nella galleria commerciale di Piazza Duomo, avrebbero litigato in maniera violenta a causa di un titolo: pagato, bloccato dalla banca, forse no.

Dalle parole si è passati ai fatti e con una lama che ha penetrato la coscia sinistra del 33enne. Fortunatamente, nulla di grave per il giovane giudicato guaribile in otto giorni.

Per l’autore del gesto, invece, è scattata la denuncia.

Sul posto la Volante, indagini della Squadra mobile del dottore Emanuele Fattori, che ha rintracciato il 29enne, al quale è stata contestata l’ipotesi di reato di lesioni aggravate.