Belgio: al grido “Allah akbar” uccide due poliziotti e un passante

Belgio: al grido “Allah akbar” uccide due poliziotti e un passante

29 maggio 2018

Sparatoria a Liegi, in Belgio, nelle prime ore del mattino: uccisi due poliziotti e un passante. A sparare sarebbe stato un uomo che, dopo essere stato fermato dalla polizia per un controllo di routine, sarebbe riuscito a disarmare uno degli agenti, facendo successivamente fuoco nei pressi del Cafè des Augustins, nella via omonima nel pieno centro della città. Secondo fonti di polizia citate dai media belgi, l’uomo avrebbe gridato “Allah akbar” prima di essere abbattuto dagli agenti.