Belen e Shakira ? Vivono ad Avellino.

Belen e Shakira ? Vivono ad Avellino.

28 marzo 2015

Le star della musica e della tv ispirano la fantasia dei genitori: Shakira, Mya e Belen risultano iscritte all’ anagrafe di Avellino.

Benvenuti nel mondo dei nomi.

Oltre 5.000 denominazioni diverse per poco più di 55.000 cittadini residenti nella città capoluogo.

Mitologia, storia, geografia ma anche cinema, musica e tv le fonti di ispirazione al momento della scelta più importante per i genitori: una scelta che segna per la vita.

La “sepponta”? Una tradizione ancora viva e radicata, ma con qualche specifica eccezione.

Lo studio di una serie storica sull’andamento dell’onomastica in città probabilmente non verrà mai commissionato a nessun istituto di ricerca.

Senza scomodare la statistica e limitandosi esclusivamente ad una lettura empirica della diffusione dei nomi ad Avellino, il dato che balza subito all’occhio è che tra circa un secolo di Modestino in città resterà, con ogni probabilmente, soltanto il busto argenteo del Vaccari.

Attualmente, solo 146 avellinesi hanno il nome del santo patrono, nome che per tutto il 2013 ed il 2014 non è mai stato imposto a nessun nuovo nato.

Per le nuove generazioni, Andrea, Mattia e Lorenzo dimostrano più appeal rispetto a Modestino, Fiorentino e Flaviano, con questi ultimi messi anche peggio se, su tutta la popolazione residente, se ne contano rispettivamente 34 e 5, con buona pace dei nonni.

Da un’analisi dei 5763 differenti items registrati all’Ufficio Anagrafe del Comune di Avellino, il più gettonato resta Antonio, con ben 1846 avellinesi legati nel nome al santo di Padova. Al secondo posto, con un discreto distacco, si colloca il più diffuso nome femminile, Maria, con 1220 residenti. A completare la top ten dei nomi più presenti in città ci sono Giuseppe (1147), Anna (1009), Francesco (826), Carmine (723), Giovanni (682), Carmela (612), Vincenzo (610) e Mario (583).

Una classifica, questa, che appare completamente rivoluzionata se ci si limita a leggere le 623 registrazioni avvenute negli ultimi due anni.

Per le giovani coppie non c’è dubbio: è Andrea il nome più popolare, imposto a 15 neonati, seguito da Francesco e Giulia (13), Aurora e Mattia (12), Antonio e Giuseppe (11), Marco (10) e Sara e Sofia (9).

Negli ultimi anni, i registri dell’ufficio anagrafe avellinese, hanno visto una impennata di registrazioni di nomi non italiani.

Immigrati che hanno scelto il capoluogo irpino come propria residenza.

I più diffusi tra questi appartengono alle comunità dell’est, quella ucraina in particolare.

E sono in maggioranza donne ad aver preso la cittadinanza avellinese come testimoniano i vari Halyna (29), Natalia (29), Svitlana (28), Oksana (25) e Irina (24), i più presenti nei registri.