Beccato con l’hashish tenta di corrompere il poliziotto, deferito

12 dicembre 2011

Avellino – In occasione dell’incontro di calcio Avellino – Spal, un ventunenne della provincia è stato denunciato dalla Sezione Volanti della Questura per istigazione alla corruzione. Il giovane tifoso, a seguito di un controllo al varco per il filtraggio effettuato dagli agenti nei pressi della curva sud, è stato trovato in possesso di hashish, custodito in un involucro nella tasca del giubbino.
Come se non bastasse, il giovane, ha tentato di corrompere il poliziotto con una somma di denaro al fine di evitare il sequestro della droga. Al termine degli accertamenti il tifoso è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di istigazione alla corruzione e segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Avellino per detenzione di stupefacenti.