Basket Scandone, attenta Avellino: Venezia si rinforza con Jeremy Pargo

Basket Scandone, attenta Avellino: Venezia si rinforza con Jeremy Pargo

27 aprile 2016

Colpo dell’Umana Venezia, che in vista dei playoff ha ufficializzato oggi l’ingaggio di Jeremy Pargo, guardia reduce da diverse stagioni in NBA disputate con Memphis, Cleveland e Philadelphia ed Euroleague con CSKA Mosca e Maccabi Tel Aviv.

Venezia sarà la prossima avversaria di Avellino nell’ultimo turno della regular season.

Pargo è nato a Chicago (Illinois, USA) il 17 marzo 1986: proviene dallo Zhejiang Guangsha con cui ha messo a segno 25 punti di media con un high di 54 punti e 8 assist in una singola partita.

Dopo la Paul Robeson High School (2001-2005) e Gonzaga College (2005-2009), si è trasferito al Galil Gilboa, con cui ha disputato la stagione 2009/10 (27 presenze a 14.1 punti), vincendo il titolo nazionale. Nella stagione successiva ha vestito la maglia del Maccabi di Tel Aviv: 32 presenze in campionato (10 punti e 3,5 assist di media) che hanno contribuito alla vittoria in campionato e in coppa, dove è stato nominato MVP della finale, 22 presenze in Euroleague (13 punti e 4,3 assist di media), dove la squadra si è classificata al secondo posto, sconfitta in finale 78-70 dai greci del Panathinaikos.

L’ottima stagione gli è valsa la chiamata in Nba da parte di Memphis, mentre, nella stagione successiva ha disputato la prima parte a Cleveland (7,8 punti di media) per poi trasferirsi a Philadelphia.

Richiamato in Europa dai russi del Cska Mosca, ha vinto nel 2014 la VTB League, disputando nuovamente l’Euroleague (chiusa al quarto posto): torneo a cui ha preso parte anche nella stagione 2014/15, tornando con la maglia del Maccabi Tel Aviv. In quest’ultima stagione in Israele, prima del trasferimento in Cina, Pargo ha collezionato 27 presenze con 13,7 punti e 5,4 assist di media in Eurolega e 38 presenze (13,4 punti e 6,6 assist di media) nel campionato nazionale, oltre alla vittoria della Coppa d’Israele.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.