Basket, rabbia Sacripanti: “Dovevamo giocarcela fino alla fine”

Basket, rabbia Sacripanti: “Dovevamo giocarcela fino alla fine”

11 ottobre 2015

Coach Pino Sacripanti, tecnico della  Sidigas Avellino, si è detto rammaricato al termine del match perso in casa della Grissin Bon Reggio Emilia.

In particolare, l’atteggiamento del gruppo biancoverde degli ultimi minuti non è piaciuto al tecnico canturino: “Contro Pesaro vincevamo di 15 punti e alla fine abbiamo vinto di 4 – ha detto – Contro Reggio siamo arrivati a -3, potevamo perdere di 6, di 7, addirittura avremmo potuto giocarcela anche punto a punto e provare a vincerla. Ma mai mi sarei aspettato di perdere di 19. Mi dispiace, siamo persone responsabili e certe cose non devono capitare”.

Ancora: “Siamo un po’ leggeri e questo si vede in campo. Spero che questa sconfitta ci possa servire da lezione. Ai ragazzi ho detto che eravamo in gara fino alla fine, e che dovevamo giocarcela punto a punto e provare a portare a casa i due punti”.