Basket Femm., LPA: a Viterbo alla ricerca di conferme

7 dicembre 2012

Una trasferta importante attende l’Lpa Ariano Irpino. Domani, con inizio alle 18, le ragazze di coach Agresti sono attese dalla Defensor Viterbo. Il match contro le laziali, terzultime in classifica, rappresenta la prova del nove dopo il convincente successo su Raggio Calabria di domenica scorsa. Si cercherà di mettere a frutto il duro lavoro svolto nelle prime due settimane sotto la guida del coach faentino. Non ci sarà Cuali Dominguez, bloccata da una distorsione alla caviglia sinistra in seguito ad un contatto fortuito in allenamento. Da valutare l’entità del danno, ma ci si augura di rivederla in campo a stretto giro nei due match prenatalizi contro Bologna e Battipaglia che chiuderanno il girone di andata. Al Palamalè le arianesi troveranno una formazione per certi versi speculare che punta molto sul gioco interno potendo contare sull’apporto della ceca Martina Rejchova, uno dei centri più prolifici del campionato e seconda rimbalzista dell’intera serie A2 alle spalle della “napoletana” Tomlinson. Al suo fianco, Alessandra Boi lunga atipica in grado di colpire anche dall’arco. Sul perimetro in attesa del rientro della lungodegente Carnemolla si alternano: Spirito, Bernardini, Romagnoli e Manzotti.