Basket, Crespi raggiante: “Ultimo quarto esaltante”

8 dicembre 2013

Avellino – “Il nostro ultimo quarto e’ stato esaltante. Abbiamo permesso ad Avellino di arrivare anche a un vantaggio di doppia cifra ma siamo riusciti a fare nostra la gara”. Così coach Crespi commenta la gara di Siena al Del Mauro. “Meriti ad Avellino per la partenza lanciata, noi abbiamo subito psicologicamente il colpo. Hackett? Oggi è un nostro giocatore e ce lo godiamo. Con la zona abbiamo cambiato il passo alla gara e evitato il ko”.