Basket Avellino, Sidigas a Reggio Emilia nella prima trasferta dell’anno

Basket Avellino, Sidigas a Reggio Emilia nella prima trasferta dell’anno

11 ottobre 2015

A Reggio Emilia la prima trasferta del campionato 2015-2016 della Sidigas Avellino.

Una gara proibitiva sulla carta per i biancoverdi di coach Sacripanti che all’esordio in casa hanno vinto e convinto contro la Vuelle Pesaro.

Al PalaBigi, Green e compagni si troveranno di fronte uno dei roster più attrezzati e amalgamati dell’intera Serie A.

Le conferme di Della Valle e Polonara, di Kaukenas e Lavrinovic, gli ingaggi di Pietro Aradori (Galatasaray, Estudiantes Madrid e Venezia nell’ultima stagione), Andrea De Nicolao (da Verona) e Stefano Gentile (con Sacripanti a Cantù lo scorso anno) fanno della Grissin Bon Reggio Emilia – vice campione d’Italia – uno dei top team di questo torneo.

A guidare la truppa emiliana ci sarà sempre Max Menetti che, tra i vari, potrà contare anche sui talenti del calibro di Silins, Veremeenko e Lavrinovic.

In casa Reggio, le premesse per fare bene anche in questa stagione ci sono tutte.

La vittoria in Supercoppa lo ha dimostrato.

La stagione 2015-2016 della Grissin Bon si è aperta infatti con la partecipazione alla Supercoppa Italiana: il 26 settembre al PalaRuffini di Torino i biancorossi hanno eliminato in semifinale la Dinamo Sassari per 78-79, il giorno seguente la Grissin Bon ha superato in finale l’ Olimpia Milano per 80-68 conquistando così il primo trofeo stagionale.

La stella, nonostante la non più giovane età e gli acciacchi, resta Rimas Kaukenas, giocatore dal palmares ricchissimo capace di cambiare il corso di una partita.