Basket Avellino, Bucchi-Spinelli per la rinascita: a giorni il via libera

Basket Avellino, Bucchi-Spinelli per la rinascita: a giorni il via libera

16 giugno 2015

Tempi ristrettissimi per la nascita della nuova Sidigas Avellino. Il patron di Sidigas Gianandrea De Cesare avrebbe individuato nella coppia Piero Bucchi-Valerio Spinelli l’asse sul quale puntare per la rifondazione della Scandone che sarà.

Il tecnico bolognese, già vincitore di due Coppe Italia (a Treviso nel 2000 e a Napoli nel 2006), sarebbe in cima alla wish list di De Cesare.

De Cesare

Nella foto, Nevola e De Cesare

Bucchi, dunque, avrebbe superato la concorrenza di Paolo Moretti (in uscita da Pistoia) e quella di Marco Calvani (lo scorso anno a Napoli) anche se ci sarà da dirimere la questione legata all’ultimo anno di contratto che lo stesso Bucchi vanta con l’Enel Brindisi.

La Sidigas Avellino sarebbe pronta all’ennesimo sacrificio pur di riuscire a portare all’ombra del Partenio un tecnico valido ed affermato come l’ex coach dell’Olimpia Milano.

Valerio Spinelli

Valerio Spinelli

Accanto a Bucchi potrebbe trovare posto anche l’ex playmaker della Scandone Avellino, Valerio Spinelli, che di ritorno in Irpinia si ritroverebbe a gestire le maglie che legheranno i rapporti tra la dirigenza societaria, lo staff tecnico e la dirigenza tecnica che dovrebbe vedere ancora in campo Antonello Nevola.

I tempi sembrerebbero essere ormai maturi per la decisione. Decisione che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.