Basket, 5 anni fa l’ultimo successo della Scandone a Cantù

9 novembre 2013

Avellino – La Sidigas Avellino è a caccia del riscatto dopo la batosta di Masnago. Ma l’avversario è tra i più difficili. Nella seconda trasferta consecutiva, i ragazzi di Vitucci affrontano al Pianella Cantù, prima in campionato e prima e imbattuta nel raggruppamento di Eurocup. Quella di domenica sarà la 29esima sfida tra Pallacanestro Cantù e Scandone Avellino, con un bilancio favorevole ai biancoblu che si sono imposti in 22 dei 28 incontri disputati. Al Pianella Cantù ha vinto in 10 occasioni su 13. Il punteggio massimo tra le due formazioni è stato fatto registrare nel 2004-05, quando la Vertical Vision guidata da Stefano Sacripanti espugnò il Pala Del Mauro con il punteggio di 101 a 93. Lo scarto maggiore a favore dei canturini è recente. Nel 2011/2012 i biancoblu hanno sconfitto in casa la Sidigas con il risultato di 90 a 55. Sempre la Mapooro Arena è stata testimone del massimo divario a favore della Scandone. Nel 2007/2008 i biancoverdi di Boniciolli vinsero di 26 punti (68 a 94) contro la Tisettanta di Luca Dalmonte. L’ultimo successo della Scandone in Brianza è datato 5 anni fa: era l’ottobre del 2008 e Avellino (l’allora Scandone formato Eurolega guidata da Markovski) sbancò la Mapooro Arena 65-61.