Bando – “MEDIATORE DELL’INSERIMENTO LAVORATIVO”

5 settembre 2005

P.O.R. Campania 2000/2006 – Misura 3.8 – Progetto Ambito EDA n. 2 AV
Bando di Ammissione per n°20 allievi per il corso gratuito:
"MEDIATORE DELL’INSERIMENTO LAVORATIVO"
Cod. Uff. 512, autorizzato e finanziato dalla Regione Campania Decreto Dirigenziale n°192 del 28/07/2005 – pubblicato sul B.U.R.C. n° 38 del 08/08/2005

VISTI
II Decreto Dirigenziale n. 188 del 27 luglio 2004 che approva l’avviso pubblico per la presentazione di progetti relativi alla Misura 3.8 del P.O.R.
Campania 2000 – 2006 pubblicato sul B.U.R.C. n. 38 del 9 agosto 2004.
Il Decreto Dirigenziale n. 192 del 28 luglio 2005 pubblicato sul B.U.R.C. n. 38 del 8 agosto 2005 che approva i progetti ammessi a finanziamento.
L’Ente di Formazione Associazione AS.FOR.IN ,il Comune di Lioni, il Sindacato Pensionati CGIL di Avellino, raggruppati in Associazione Temporanea di Scopo, organizzano un corso della durata di 150 ore,
Finalità:
II percorso formativo è volto ad adeguare le conoscenze di base e le qualifiche dei soggetti maggiormente esposti al rischio di esclusione dai processi produttivi a causa del deterioramento delle competenze, attraverso l’ampliamento delle opportunità di formazione e riqualificazione degli individui più anziani coerentemente con l’approccio del life long learning e dell’invecchiamento attivo. L’organizzazione didattica, che prevede attività teoriche, pratiche e visite guidate, è pensata per conferire ai partecipanti conoscenze di base e abilità operative atte a consentire agli stessi la partecipazione attiva alla vita sociale nella comunità territoriale di appartenenza. Il "Mediatore dell’inserimento lavorativo" dovrà essere in grado di fornire la propria consulenza ai disoccupati, ai giovani per orientarli sulle opportunità che il mercato del lavoro offre, sui profili professionali che le imprese dell’area richiedono, sulle competenze che è necessario acquisire e, quindi, sulle attività formative che è necessario frequentare, su come presentare alle imprese una domanda di lavoro favorendo attraverso la propria mediazione un raccordo e un contatto con i titolari delle aziende.
Destinatali:
II corso è rivolto a n.20 persone, uomini e donne (almeno il 50% donne), occupati e inoccupati, residenti nella Regione Campania, con età superiore ai 55 anni, titolare e non di trattamento pensionistico.
Modalità di realizzazione:
La partecipazione al corso è gratuita.
Il percorso formativo avrà una durata di 150 ore e sarà articolato in n. 3 giornate settimanali della durata di 4 ore, con inizio in data 6 dicembre 2005 dalle ore 15.00 alle ore 19.00, presso Edificio Pluriuso "Sandro Pertini" ubicato in Lioni alla Via San Rocco ed è previsto per i destinatari che avranno concluso il percorso formativo una borsa di studio pari a euro 300,00 lorde.
Presentazione domande:
La domanda di partecipazione al corso, da ritirare presso la sede dello SPI CGIL, ubicata a Lioni presso il Centro Sociale, il martedì e il sabato dalle
ore 9.00 alle ore 12.00, presso la sede operativa dell’ente AS.FOR.IN. ubicata a Avellino alla via Fratelli Bisogno 27 scala D int. 5/6dal lunedì al
venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e scaricabile dal sito internet www.asforin.it dovrà essere consegnata entro e non oltre le ore 14 del giorno
22 novembre 2005 (non farà fede il timbro postale) agli indirizzi di cui sopra.
Frequenza:
E’ consentito un numero di ore di assenza, a qualsiasi titolo, pari al 20 % del totale delle ore previste. Gli allievi che supereranno tale limite saranno
allontanati d’ufficio dal corso.
Selezioni:
Le selezioni accerteranno i requisiti d’accesso alle attività formative e saranno svolte sulla base di verifiche che comprendono una prova scritta/test
ed interviste individuali. Il punteggio attribuito per ciascuna prova sarà di max 50/100.
Le prove di selezione si terranno presso la sede SPI CGIL ubicata a Lioni presso il Centro Sociale il giorno 25 novembre 2005 con inizio alle ore
14:30 senza ulteriori comunicazioni.
Gli interessati dovranno presentarsi muniti di valido documento di riconoscimento.
Graduatoria finale:
I risultati delle prove di selezione e la graduatoria degli ammessi al corso, unitamente alla data d’inizio delle attività saranno affisse entro 48 ore
dall’avvenuta selezione presso la sede dello SPI CGIL, ubicata a Lioni presso il Centro Sociale, la sede operativa dell’ente AS.FOR.IN. ubicata a
Avellino alla via Fratelli Bisogno 27 scala D int. 5/6 presso il Comune di Lioni.
Per eventuali ricorsi è previsto un periodo massimo di 7 giorni.
Oltre ai 20 posti previsti dal bando, saranno ammessi alla frequenza del corso quattro uditori nel rispetto della graduatoria di merito. A parità di
punteggio si terranno in considerazione il sesso (preferibilmente donne) e l’età anagrafica (preferibilmente con età maggiore). Gli allievi disabili
con un grado di invalidità superiore al 67%, collocati in posizione utile nella graduatoria di merito, ai quali sarà assicurato un docente specializzato
al sostegno e, ove necessario, un assistente per l’handicap alla persona, dovranno produrre la certificazione di compatibilita alla specifica tipologia
corsuale (diagnosi funzionale) rilasciata dalle competenti ASL. A questi ultimi è riservata una percentuali dei posti disponibili, così come previsto
dalle vigenti normative, nel caso di invalidità superiore al 67%.
Sarà riservato inoltre il 30%dei posti ai disoccupati di lunga durata in base al Decreto di Giunta regionale n.933 del 28/06/05.
Per ulteriori informazioni rivolgersi alla segreteria del corso Tei. 0825/22711 fax 0825/281497, e mail: asforin@asforin.it
Attestato Finale:
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza con l’indicazione delle competenze e delle abilità acquisite.
Lioni, lì 5 Novembre 2005
IL PRESIDENTE AS.FOR.IN.
Dott. Domenico Delli Carri