Banconote false in calo, i tagli da 50 e 20 euro quelli più a rischio

Banconote false in calo, i tagli da 50 e 20 euro quelli più a rischio

27 luglio 2018

Banconote false in calo. Secondo i dati raccolti da Bankitalia nella prima metà dell’anno ne sono state ritirate dalla circolazione 301.000, ovvero il 17,1 percento in meno rispetto alla seconda metà dello scorso anno e il 9,1 percento in meno rispetto alla prima metà del 2017.

Le banconote più falsificate sono quelle da 50 euro (il 59,3 percento del totale) seguite da quelle da 20 euro, (il 23,8 percento) e poi quelle da 100 euro (10,9 percento del totale). Si tratta in ogni caso di un numero esiguo considerando che al momento circolano ben oltre 21 miliardi di biglietti in euro, per un valore complessivo che supera 1,1 mila miliardi di euro.

La maggior parte delle banconote false (88,8 percento) è stata rilevata in Paesi dell’area dell’euro; circa il 10,3 percento dei falsi proviene invece dagli Stati membri dell’UE non appartenenti all’area dell’euro, infine lo 0,9 percento da altre parti del mondo.