Banca del Tempo: lunedi il primo meeting ad Avellino

Banca del Tempo: lunedi il primo meeting ad Avellino

24 aprile 2015

Lunedì 27 aprile 2015 alle ore 15.00 presso la sede del Centro Italiano Femminile di Avellino, si terrà il 1°incontro del ciclo di Meeting Informativi e laboratoriali per la promozione all’uso della Banca del Tempo on line: www.prendiamocideltempo.it , previsto nell’ambito dell’Azione Sperimentale 3 “BANCA DEL TEMPO ” del progetto TEMPO – Il Tempo per l’Empowerment, il Mainstreaming e le Pari Opportunità”- ACCORDO TERRITORIALE DI GENERE.

 
Dopo una serie di seminari informativi su tematiche relative alla conciliazione tempi di famiglia e lavoro per le donne, che hanno approfondito il tema da più punti di vista, verrà avviata la Banca del Tempo.
La “Banca del Tempo”, realizzata dall’Associazione di Volontariato Centro Italiano Femminile (CIF) Provinciale di Avellino in partenariato con i Comuni di Vallesaccarda, Trevico, Scampitella, San Sossio Baronia, Castel Baronia, l’AZIENDA CONSORTILE PER LA GESTIONE DELLE POLITICHE SOCIALI NELL’AMBITO TERRITORIALE DELLA PROVINCIA DI AVELLINO N. A1, la Confartigianato Provinciale di Avellino, l’Associazione Agorà, le società Fleurs International Srl e Percorsi s.c.a r.l., è stata pensata come uno strumento interattivo in grado di intercettare le azioni tipiche della solidarietà femminile e sarà accessibile tramite internet.

 
Tra le prime in Italia in versione 2.0, la Banca del Tempo, alla quale si accede attraverso il sito www.prendiamocideltempo.it si basa sullo scambio mutuale del proprio tempo, ovvero nel “depositare” e “prelevare” un determinato numero di ore di attività, che possono essere di varia natura, come ad esempio car sharing, cake design, stireria, consulenza legale pro bono, traduzoni etc., attivando così lo scambio reciproco di aiuto e supporto solidale.

 
Nell’ambito di questa attività si prevede l’attivazione di uno sportello di prima accoglienza , di supporto e di orientamento presso la sede del CIF di Avellino negli orari che saranno resi di volta in volta pubblici attraverso il sito web.

 

 

I meeting sono rivolte a donne e uomini, la partecipazione è libera e gratuita. Si può manifestare interesse alla partecipazione compilando la scheda pubblicata sul sito web http://www.progettotempo.it/ o attraverso il sito della Banca del Tempo www.prendiamocideltempo.it.