Ballottaggio Avellino, la nota del circolo PD De Sanctis

6 giugno 2013

Avellino – “Il Circolo “F. De Sanctis” sin dall’apertura della campagna elettorale ha sostenuto il candidato sindaco Paolo Foti, apprezzandone le motivazioni, la professionalità e la capacità di fare squadra. Questa convinzione ci ha portato ad impegnarci al fine di evitare una inutile tensione nel partito, per lo svolgimento delle primarie, invitando il proprio rappresentante Avv. Guido D’Avanzo, a ritirare la propria candidatura. Ad oggi le doti di Paolo Foti sono state ampiamente dimostrate e abbiamo riscontrato nel candidato sindaco quell’energia vitale e professionale che ha sempre contraddistinto sia il suo impegno che il nostro percorso politico. Infatti il Circolo “F. De Sanctis” ha messo in campo energie e risorse umane che con la loro presenza in lista hanno contribuito al buon risultato del Partito”. Nella sua lunga attività professionale Paolo Foti ha sempre dimostrato professionalità, impegno e capacita manageriale evidenziate nella direzione delle varie aziende in cui è stato chiamato a svolgere il proprio lavoro . Quanto premesso, ci convince sempre più della bontà della nostra scelta, perché è questo che noi riteniamo che il Comune di Avellino abbia bisogno: una managerialità nella gestione della cosa pubblica con la cultura e i dettami di un’azienda privata. Tutto quanto premesso non è riscontrabile, a nostro parere, nel candidato del centro destra, Avv. C. Preziosi.

Riteniamo che l’aver diretto una azienda pubblica come l’AIR non sia sufficiente a farne un amministratore attento ed oculato anche alla luce di alcuni comportamenti, non dettati da efficienza ed efficacia gestionale, riscontrabile in vari atti, non ultimo, la richiesta agli atti della regione Campania di Commissariamento dell’AIR presentata, nel 2012, dal Consigliere Regionale Sergio Nappi. Noi riteniamo, alla luce di quanto premesso, ci siano legittimi motivazioni perché i cittadini di Avellino facciano una scelta oculata, che tenga conto dei comportamenti e della trasparenza dei candidati.
Rispetto a queste considerazioni, siamo convinti che il candidato sindaco Paolo Foti abbia tutte le caratteristiche per poter rappresentare, gestire e amministrare il Comune di Avellino, nell’interesse dei cittadini e dell’intera provincia facendo assurgere la Città di Avellino ad avere un ruolo di guida dell’intera Irpinia.