Ballottaggio, Arace: “Se Pizza ha torto, Ciampi non ha ragione. Noi siamo opposizione”

Ballottaggio, Arace: “Se Pizza ha torto, Ciampi non ha ragione. Noi siamo opposizione”

16 giugno 2018

Nessun sostegno, nè a Nello Pizza nè a Vincenzo Ciampi. Nadia Arace, candidata sindaco di “Si può” ha illustrato questa mattina quale sarà la posizione della sinistra in vista del ballottaggio del 24 giugno. “Restiamo distanti dai due schieramenti e respingiamo ai mittenti gli appelli al sostegno”, tuona Arace nel corso della conferenza stampa convocata nel suo comitato politico.

Da un lato c’è quello che hanno sempre definito “il mucchio selvaggio” a sostegno di Nello Pizza, ma dall’altro lato “non possiamo stare al fianco di chi governa con la Lega di Salvini – ricorda Arace. Neanche ci piace l’idea di un governo di salute pubblica con tutti gli sconfitti al primo turno, significa annullare le differenze politiche. Insomma, se Pizza ha torto, Ciampi non vuol dire che debba necessariamente avere ragione”.

Ogni discorso, quindi, è chiuso. La sinistra rimarrà a guardare il prossimo 24 giugno mentre in consiglio comunale la sua posizione è definita: “Saremo opposizione, a prescindere di chi vincerà”