Baby squillo al circolo “L’Incontro”: c’è la prima condanna

Baby squillo al circolo “L’Incontro”: c’è la prima condanna

21 febbraio 2018

Prima condanna per lo scandalo delle baby prostitute al noto circolo “L’Incontro” di via Vasto ad Avellino.

In pieno centro, stando a quanto emerso dall’inchiesta dei Carabinieri di Avellino, si consumava un giro di prostituzione minorile tra studentesse che marinavano la scuola. Gli incontri e le relative prestazioni sessuali avvenivano sia presso il Circolo, in un’area riservata, sia presso altri luoghi e magazzini sempre nella disponibilità del titolare.

Dei tre uomini arrestati, il primo imputato a subire una condanna è un 51enne, cliente del circolo, che ha scelto di patteggiare. Per l’uomo saranno due gli anni di reclusione per prostituzione minorile, con la pena sospesa condizionalmente.