Avvelenata una cagnolina, salva grazie al tempestivo intervento della Gadit

Avvelenata una cagnolina, salva grazie al tempestivo intervento della Gadit

24 dicembre 2017

Nei giorni scorsi un equipaggio della Gadit di Avellino è stato impegnato in un soccorso di un cane padronale che presentava sintomi da avvelenamento.

Non appena è arrivata una chiamata alla sede delle Guardie Ambientali D’Italia che chiedeva aiuto per una cagnolina da parte di un sostenitore dell’associazione, il Presidente provinciale ha disposto l’intervento tramite un mezzo di soccorso.

Prontamente sul posto è stato inviato un equipaggio della Gadit con un veicolo adibito per i soccorsi ai nostri amici a 4 zampe che, individuata la cagnolina, ha evidenziato da subito i sintomi di un avvelenamento.

Di lì a poco la povera cagnolina tremolante è stata caricata sul veicolo e rapidamente trasportata presso l’ambulatorio del proprio veterinario, che le ha somministrato subito l’antidoto e le cure del caso.

Le Guardie Zoofile della Gadit hanno iniziato tutto l’iter investigativo per poter scoprire se l’avvelenamento è stato accidentale o riporta la mano di qualcuno senza scrupoli.

Il Presidente Gadit Avellino ringrazia i suoi volontari, ricordando che tutto quello che riesce a fare la Gadit è proprio grazie alla capacità e alla volontà dei suoi sostenitori.